Presentazione

La sclerosi multipla (SM) è una patologia infiammatoria, demielinizzante e neurodegenerativa del sistema nervoso centrale, che si manifesta in modo eterogeneo in base all’entità e alla sede d’infiammazione. Si tratta di una patologia cronica, che in Italia colpisce oltre 100mila pazienti con più di 3500 nuovi casi ogni anno. A seguito dell’attacco da parte del sistema immunitario, si crea un danno tissutale cui può seguire la comparsa di diversi sintomi, che dipendono fortemente dalla sede in cui si sviluppano le lesioni, quindi estremamente variabili e in alcuni casi invalidanti per disfunzione fisica e per instabilità emotiva conseguente. Oggi, grazie a numerose nuove terapie che agiscono sul decorso di malattia, in grado di rallentarne la progressione e limitare il più possibile la disabilità, la SM è diventata una malattia con molte possibilità di trattamento individuali da valutare sempre più in ottica di medicina personalizzata.  

L’Evento PLUSM - Efficacia maneggevolezza e personalizzazione della terapia in SM, si propone di presentare e condividere i più recenti aggiornamenti in ambito medico-scientifico riguardo diagnosi, trattamento, sintomi e gestione del paziente con SM, partendo dagli aggiornamenti di letteratura offerti dai più recenti trial clinici e dando la possibilità di confronto in aula con i maggiori esperti a livello nazionale. Anche la tematica dell’approccio multidisciplinare avrà ampio spazio, in ottica di collaborazione tra neurologo, farmacologo e infettivologo nella gestione del paziente con SM. 

Programma

PROGRAMMA SCIENTIFICO

COORDINATORI SCIENTIFICI: 

Eleonora Cocco – Università degli Studi di Cagliari

Claudio Gasperini - Sapienza Università di Roma

Venerdì 10 maggio 2024

14.00-14.20     Benvenuto e introduzione ai lavori E. Cocco, C. Gasperini

14.20-14.40     La sclerosi multipla tra storia e futuroC. Pozzilli

14.40-15.00     Discussione con elementi di interazione a supporto

SESSIONE I      Moderatore: M. Calabrese

15.00-15.20     L’atrofia cerebrale come marcatore di neuro-degenerazione nella sclerosi multipla - M. Margoni

15.20-15.40     Plasticità neuronale - TBD

15.40-16.00     Discussione con elementi di interazione a supporto

16.00-16.20     Coffee break

SESSIONE II    Moderatore: M. Clerico

16.20-16.40     Patients reported outcomes (PROs) - G. Chisari

16.40-17.10     Sintomi invisibili e la fatica nella sclerosi multipla - A.Ianniello

17.10-17.40     Discussione con elementi di interazione a supporto

17.40-18.00     Take-home message della prima giornata di lavori - E. Cocco, C. Gasperini

Sabato 11 maggio 2024

08.45-09.00     Ripresa dei lavori scientifici e resume della giornata precedente - E. Cocco, C. Gasperini

SESSIONE III Moderatore: C. Gasperini

09.00-09.20     Trattamento precoce- P. Iaffaldano

09.20-09.40     Risposta al trattamento e sequencing - S.Ruggieri

09.40-10.00     Discussione con elementi di interazione a supporto

SESSIONE IV  Moderatore: A. Gallo

10.00-10.20     Efficacia S1P Modulator - R. Totaro

10.20-10.40     Sicurezza S1P Modulator - M. Puthenparampil

10.40-11.00     Esperienza e Real World Evidence (RWO) - V. Dattola

11.00-11.20     Discussione con elementi di interazione a supporto

11.20-11.50     Coffee break

SESSIONE V    Moderatori: E. Cocco, C. Gasperini

11.50-12.30      Voci a confronto: neurologo e farmacologo - M.Moccia, F. Nicoletti

12.30-13.00      Discussione con elementi di interazione a supporto

13.00-14.00      Lunch

SESSIONE VI   Moderatori: E. Cocco, C. Gasperini

14.00-14.40      Voci a confronto: neurologo e infettivologo - A. Di Sapio, L. Giancola

14.40-15.00      Discussione con elementi di interazione a supporto

SESSIONE VII TAVOLA ROTONDA: Il futuro nella gestione della SM  - Moderatori: E. Cocco, C. Gasperini

15.00-16.00   INTERVENGONO: M. Calabrese, M. Clerico, A. Gallo, L. Giancola, F. Nicoletti, C. Pozzilli

16.00-16.15      Take-home message e chiusura dei lavori scientifici - ECocco, C. Gasperini

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Procedure di valutazione

L’assegnazione dei crediti formativi è subordinata alla presenza ad almeno il 90% dei lavori ed alla corretta compilazione di almeno il 75% delle domande proposte all’interno del questionario di valutazione finale. Sarà inoltre obbligatoria la rilevazione della presenza, la compilazione del questionario di valutazione della qualità percepita e del questionario di rilevazione del fabbisogno formativo.

Metodi di insegnamento

  • LEZIONI MAGISTRALI
  • SERIE DI RELAZIONI SU TEMA PREORDINATO
  • TAVOLE ROTONDE CON DIBATTITO TRA ESPERTI

Lingua

Italiano

Responsabili

Relatore

  • VD
    Dott. VINCENZO Dattola
    Dirigente Med I livello U.O.C. di Neurologia del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria
  • MD
    Prof. Massimiliano Di Filippo
    Professore associato di Neurologia presso Università degli Studi di Perugia
  • MG
    Dott.ssa Marialetizia Giancola
    Dirigente Medico, U.O.C. Malattie Infettive ad Alta Intensità di Cure ed Altamente Contagiose, INMI Lazzaro Spallanzani - Roma
  • PI
    Dott. Pietro Iaffaldano
    Medico assistente, Università degli Studi di Bari
  • AI
    Dott. Antonio Ianniello
    Dott. Ricerca in Neuroscienze Clinico-Sperimentali Sapienza Univ. di Roma – Dipartimento di Neuroscienze Umane,
  • MM
    Prof.ssa Monica Margoni
    Dirigente Medico, U.C. Neurologia, IRCCS San Raffaele, Milano
  • MM
    Prof. Marcello Moccia
    Ric. di scienze tecniche di medicina di laboratorio (MED/46), DIP. MED. MOLECOLARE E BIOTECNOLOGIE MEDICHE, Univ. Federico II NA
  • FN
    Prof. Ferdinando Nicoletti
    Professore Ordinario di Farmacologia, Sapienza Università di Roma
  • MP
    Dott. Mattia Pozzato
    Dirigente Medico, S.C. Neurologia ad indirizzo neuroimmunologico, ASST Valle Olona, Gallarate (VA)
  • CP
    Sig.ra Carlo Pozzilli
    Prof. Ord. Dipartimento di Scienze Neurologiche, Università di Roma “La Sapienza”, II Facoltà di Medicina, Ospedale S. Andrea RM
  • MP
    Dott. Marco Puthenparampil
    Ricercatore Dipartimento di Neuroscienze – DNS. Università degli Studi di Padova
  • SR
    Dott.ssa Serena Ruggieri
    Dirig. Medica Neurologa Dipartimento Neuroscienze, UOC Neurologia e Neurofisiopatologia, A.O. San Camillo Forlanini, Roma
  • RT
    Prof. Rocco Totaro
    Centro Malattie Demielinizzanti presso la Clinica Neurologica - Ospedale San Salvatore, Università degli Studi de L’Aquila

Moderatore

  • MC
    Prof. Massimiliano Calabrese
    Direttore del Centro Regionale ad alta specializzazione per la Sclerosi Multipla, Neurologia B, Policlinico G.B. Rossi - VR
  • MC
    Prof.ssa MARINELLA CLERICO
    Professoressa Associata in Neurologia -Università di Torino
  • AG
    Prof. Antonio Gallo
    Prof. As. Neurologia (MED/26-Neurologia) c/o I Clinica Neurologica, Dip.to Scienze Med. e Chir. Avanzate – Univ. della Campania NA

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Neurologia
leggi tutto leggi meno

Localizzazione